sabato 29 novembre 2014

Costine di maiale a modo mio.

Il maiale è uno degli animali da macello più diffusi e più utilizzati dall'uomo, anche in ragione dell'ampia gamma di sottoprodotti derivati, che vanno da articolatissime specifiche lavorazioni delle sue carni, allo sfruttamento delle setole (secondo un antico adagio, del resto, "del maiale non si butta niente").
Le costine  sono più comunemente utilizzate per la cottura con sugo di pomodoro per dare più sapore al ragù di carne grassa alla palermitana, e cioè cotte insieme a cotenne, salsicce, e grassetti.


Con questi ingredienti che mi trovavo in cucina ho organizzato un piatto diverso, e devo dire che il risultato mi è piaciuto. Ho fatto rosolare nel burro aromatizzato al tartufo aglio, cipolla e carota,
 Ho panato le costine con farina di granoturco, quella istantanea che si usa per la polenta.
 Ho tagliato a pezzetti una rapa rossa è l' ho condita con olio, sale e pepe,  aggiunto a tutto il resto insieme a una patata lessa a pezzetti.  Coprendo con coperchio e mescolando di tanto in tanto per 30 minuti.
Ecco delle costine succulente, economiche, facili e molto gustose.

Questa ed altre novità vi aspettano come sempre nel mio blog 
mettete tanti mi piace per rimanere sempre aggiornati sulle ultime novità
Ciao!

Anche loro fanno parte della famiglia