domenica 10 novembre 2013

Cernia e paolotto (pagello-fragolino) all' acqua pazza




Carissime amiche, oggi vi presento un piatto a base di pesce semplice e goloso, io ho scelto due tipi di pesce: - la cernia e il paolotto, ma potete usare questa ricetta per preparare tantissimi altri tipi di pesci, come il branzino, l' orata, la spigola... ecc.


Quello che ci occorre:
Olive verdi senza nocciolo
capperi
aglio
cipolla bianca
pomodorini
olio EVO
mezzo bicchiere di vino bianco secco
mezzo bicchiere d' acqua
origano
sale e pepe q.b.

il procedimento è molto semplice come potete vedere nella foto che segue:
Tagliate aglio e cipolla e metterli in una teglia abbastanza capiente, aggiungete tutti gli ingredienti e quindi mettete sopra i pesci avendo cura di coprirli con abbondante condimento. Mettete su fuoco basso e lasciate cuocere per circa 20 minuti.
Completate la cottura in forno a 180° per altri 15 - 20 minuti.


Ed ecco il nostro piatto gustosissimo ma sopratutto facilissimo!
Cernia all' acqua pazza
Paolotto ( pesce pagello o fragolino) all' acqua pazza


Qualche curiosità in più:



CERNIA
HABITAT: fondali rocciosi ricchi di grotte e anfratti, fino alla profondità di un centinaio di metri. 
CARATTERISTICHE: il corpo è massiccio, può superare un metro di lunghezza. Presenta un capo ben sviluppato con una bocca grande, estroflessibile, con labbra molto evidenti. La pinna dorsale evidenzia raggi spinosi nella parte anteriore, la caudale è ampia e arrotondata. Di colorazione normalmente bruna a macchie biancastre, la livrea può mutare a seconda delle condizioni dell'animale. 
Si riproduce d'estate, tendendo a raggrupparsi a 15 -30 metri di profondità; nel corso della crescita, dopo circa 10-12 anni la cernia cambia sesso da femmina a maschio.


Pagello o Fragolino
Nome comune: Pagello o fragolino
Nome scientifico: Pagellus erythrinus 
Nomi dialettali: Roello (Liguria); Alboro (Veneto), Lutrine (Puglia), Cacùmbaru (Calabria), Luvaro o Polotto (Sicilia)
Areale mediterraneo: diffusa, endemica.
Habitat e biologia 
Il fragolino è un pesce dal corpo ovale rosato, con squame grosse ben delineate. Il profilo del capo è obliquo, ha il dorso di color rosso-rosato, i fianchi rosei e argentei con toni azzurri, sugli occhi una macchia azzurra. Come colorazione mimetico-difensiva la livrea presenta larghe fasce verticali rosso-brune. 
La lunghezza media si aggira su 20-30cm. E' una specie gregaria frequente dai 20 a 100m su fondi rocciosi, sabbiosi, fangosi. Mostra migrazioni stagionali dalla costa a mari più profondi. E' una specie ermafrodita proteroginia, con cambio di sesso a 2 anni. E' onnivoro ma principalmente si ciba di piccoli pesci ed invertebrati.
Metodi di pesca: Il fragolino è catturato con reti a strascico e da posta e palangari.
Mercato: E' presente sui mercati di produzione, soprattutto Adriatico e Sicilia, con un prezzo medio di 5 €/kg.
Caratteristiche nutrizionali: Carni delicate, poco grasse
stagionalità: si pesca tutto l'anno
Questo pesce di medie dimensioni dal caratteristico colore rosato, da cui il nome fragolino. ha carne magra, buona e delicata, ottima in vari modi, soprattutto nella zuppa.
Che ne dite? 
Semplice no?!
Alla prossima ricetta con Violetta!

Questa ed altre novità vi aspettano come sempre nel mio blog 
mettete tanti mi piace per rimanere sempre aggiornati sulle ultime novità
Ciao!

Anche loro fanno parte della famiglia

ver

Banner Sconto10 CialdaMia 300x600